eGold di Elrond per aggiungere un Cold Storage tramite il wallet degli smartphone Samsung

Also available in
Beniamin Mincu
·
Jan 20, 2021
·
1 min read

La sicurezza della blockchain consente di ottenere la vera proprietà degli asset, grazie alla crittografia avanzata che garantisce l'accesso e il trasferimento dei fondi e che possa essere eseguito solo dal proprietario delle chiavi private. Tenerli al sicuro è quindi fondamentale per l'archiviazione e la gestione delle criptovalute.

Le opzioni più popolari e sicure sono gli hardware wallet - denominati anche "cold storage" - dispositivi appositamente costruiti che memorizzano le chiavi private utilizzando speciali chip crittografate. Offrono il massimo livello di protezione contro il furto e l'uso indesiderato, ma a scapito della comodità, in quanto sono un dispositivo in più da portare in giro e per il quale occorre ricordare una password.

Siamo quindi lieti di annunciare che sarai in grado di conservare in modo sicuro i tuoi eGold nell'hardware wallet integrato sul tuo dispositivo Samsung! Gli smartphone dotati di Samsung Blockchain Keystore detengono chiavi private su blockchain e gestiscono le transazioni in un'enclave di sicurezza dedicata al telefono.

Il Trusted Execution Environment del telefono offre la massima sicurezza e può essere sbloccato solo utilizzando gli stessi meccanismi utilizzati per proteggere il tuo dispositivo, come la biometrica o il tuo PIN privato. La potente combinazione tra uno smartphone e un hardware wallet offre il massimo livello di protezione contro furti e accessi non autorizzati in modo estremamente conveniente.

I token eGold in formato ERC20 possono essere archiviati immediatamente nel tuo Samsung Blockchain Wallet, mentre l'integrazione con la nostra blockchain nativa è in fase di elaborazione e sarà disponibile nel prossimo futuro.

Disclaimer
This is a translation from our Italian community. Can it be improved?
Share your thoughts in the Italian Telegram group.

For more information, please visit us:


#technical

Written by
Beniamin Mincu
CEO, Elrond Network